top of page
  • Immagine del redattoreImagine Bergamo

Presentazione del progetto I volti dei Diritti 2.0

Presso il Club Ricreativo di Pignolo venerdì 24.03 si è svolta la conferenza stampa del nuovo progetto "I volti dei Diritti 2.0", uno dei cinque vincitori del concorso Imagine 2022

l progetto consiste nella realizzazione di 6 segnalibri con un QR code che rimanda a questa pagina, in cui cliccando sulle immagini è possibile approfondire la storia di ciascun Volto dei Dirtti, oltre ad approfondimenti sui temi di antirazzismo, diritti LGBTQI+, giustizia climatica. I segnalibri verranno distribuiti alle realtà aderenti al Patto per la Lettura e a tutti gli spazi culturali, aggregativi e sociali che ne facciano richiesta. Ogni volto è stato proposto da una realtà che si è poi occupata di organizzare un evento al riguardo.

Il progetto si propone di riuscire ad attivare una rete territoriale composita e variegata capace di continuare la propria attività nel tempo, supportando lo sviluppo di una progettualità organica e collegiale per favorire la collaborazione fra realtà informali e istituzionali andando a stimolare la partecipazione civica, la responsabilizzazione e l’empowerment dei giovani, attivando un’estesa rete di partecipazione sul territorio con alcuni soggetti giovanili, realtà e spazi culturali e realtà istituzionali.


La creazione di una comunità in grado di riconoscere e di riconoscersi nella vita e nelle azioni di persone che si sono battute per ottenere rispetto, diritti e rappresentanza nello spazio sociale è un primo tassello di un percorso più lungo che si auspica possa portare alla costruzione di una società più giusta, in grado di valorizzare la molteplicità di vissuti ed esperienze che la compongono e dove tuttə si possano sentire sicurə. Per questo motivo è particolarmente importante riconoscere le linee di intersezione fra le diverse battaglie civili e capire che i diritti o sono di tuttə o sono privilegi.


E' stato anche organizzato un cartellone di sei eventi culturali in cui, attraverso differenti linguaggi artistici e partendo dalle figure scelte, verranno affrontati le tematiche legate ai diritti riguardanti l'antirazzismo, i diritti LGBTQI+ e la giustizia climatica.


Tali iniziative, totalmente gratuite, si svolgeranno da sabato 1 aprile a venerdì 9 giugno in modo diffuso sul territorio di Bergamo grazie al supporto di Doc Servizi - Spazio Polaresco, Club Ricreativo Pignolo, Sistema Bibliotecario Urbano di Bergamo - Biblioteca Tiraboschi e Bio-Distretto dell'agricoltura sociale di Bergamo - La porta del parco.


Per ulteriori informazioni

I VOLTI DEI DIRITTI




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page